Tita Gobetti - Mirror Coach

CIAO RAGAZZINO!!!

mirror-coach-germania-Caso-wurstelepatatine-profeCiao ragazzino, come ti chiami?Cosa stai facendo?
-Francesco e sto ravanandomi un po' l'acne. Che ti frega, scusa?
Io non vedo foruncoli: vedo una farfalla che sta uscendo dal bozzolo ed è un po' impacciata. Finiscila! Usa un po' di Topexan e allenati a dirti che ti ami…e vedrai che dell'acne non ti importerà più un tubo….Passa anche quella per dare il posto alla barba.
- Anche tu a dirmi 'ste cose!! La profe l'altro giorno ci ha suggerito di scrivere sullo specchio del bagno RICORDA DI AMARTI con l' uniposca d'oro!! Che tipa! Vuoi che ti racconti un fatto strano?
Certo! Dimmi tutto.
- L'altro giorno, in classe, la profe di sostegno era da noi in supplenza. A noi sta simpatica perché prima di martellarci con l'analisi logica o la pronuncia di francese, al mattino ci aspetta davanti alla porta e ci saluta uno ad uno, con un inchino (come se fossimo dei sovrani… che tosto!!). Prima di cominciare le lezioni siamo abituati ad abbracciarci in silenzio. Anche lei ci coccola un po'. Poi giochiamo con l' Energia: la prendiamo dal pavimento, fin dalle radici della Terra e la solleviamo alta, in punta di piedi, verso il Cielo…un po' di volte. Lei dice che va bene quello che diciamo, basta che abbiamo il coraggio di alzare la voce e parlare solo se i compagni ci ascoltano..lei finge di avere un microfono e ci intervista…e c'è sempre una compagna che gioca a farci fotografie,mimando il tutto. E'  come se fossimo personaggi celebri. Sembra di stare su un palco!
E poi?
-Un attimo! Stai sciallo!Dunque: la settimana scorsa la profe ci fa fare l'esercizio dei dervisci, il 1° dei 5 Tibetani: giravamo prima lentamente e poi sempre un po' più veloce, con le braccia larghe….Fico! poi ci sediamo sui banchi, con gli occhi chiusi, attenti e in silenzio e lei ci dice chi vuole cominciare a raccontare il proprio film su un sogno che vogliamo realizzare. Ha una riga in mano e dice di fingere che sia la Bacchetta Magica! Bene! Parlano due compagne e poi chiedo io di sognare e comincio: Voglio andare quest' estate in Germania dai miei cugini e giocare…E la profe:!Bene!! che odore senti? Crealo!...E io: Sento il profumo di wurstel e patatine fritte e sento la brezza sulla pelle, perché giochiamo tutti in un bosco.….Che rumori odi? Immaginali!!sento le mie risate e quelle di mio zio e di mio papà…….E via così di seguito. Alla fine del racconto la profe e i miei compagni applaudono così forte che entra il collaboratore (non si dice più il bidello!) e chiede se va tutto bene! Certo che va bene, benissimo! Peccato che suona la campana e la profe se ne va con il nostro compagno diversamente abile. ..
E poi?
- Ma che monotono sei con questo "..e poi?"….E poi la profe ci dice che tutti siamo a immagine del nostro Creatore che ci ha immaginati non con due occhi, i capelli e l'acne ma come suoi Pensieri di gioia…anche se noi non lo ricordiamo più e ci crediamo poco…..E' COSI, dice lei....con un sorriso... e quindi noi siamo capacissimi di creare quello che ci rende felici, come fa Lui, basta che scegliamo in un momento sereno cosa vogliamo. Non "Cosa NON vogliamo", perché altrimenti ci attiriamo QUELLO. Quel pensiero piace a tutta la classe,ai cristiani, ai sik, ai musulmani..siamo tutti d'accordo che è una Bella Idea!!! Ma la cosa più STRANA è che dopo due giorni che mi esercito a casa con questo filmino sulle mie vacanze, mio padre, a tavola, ci annuncia che a giugno partiamo per la Germania dai cugini!!! Resto con la forchetta e gli spaghetti a metà strada fra la bocca e il piatto…e racconto a tutta la famiglia il mio sogno. Sai che risponde mio papà?
Risponde che è un Caso.
-Cavolo!!! Come fai a saperlo?
Sono uno Specchio Magico! Ha ragione il tuo papà: è un Caso, veramente! Tu continua a giocare con i tuoi sogni felici, esercitati! Il Caso ti ascolta.
Ciao Francesco!Immagina anche di avere tutti 10 sulla scheda del 2° quadrimestre ……E STUDIA, così aiuti il Caso.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

© Tita Gobetti | Tel 030 2523635 | Mappa del sito | Privacy | Realizzato da jointhebiz

You are here Per i ragazzi CIAO RAGAZZINO!!!