Tita Gobetti - Mirror Coach

restyling di fiabe

mirror-coach-deamicis-fiabe-bogiatto-Ciao Specchio, sono la Tipa del Cigno Nero. Coma va?                                                                                                                  
Va come Vuoi che vada: a me benissimo!L ' hai conclusa la Fiaba del tuo Volatile Magico?                                      
- Mai. Concludere una Fiaba è farti precipitare la mascella! A me capitava da bambina di leggere racconti, libri o assistere a film dal più o meno Lieto Fine e sempre, sempre restavo in Attesa di un Remake che modificasse e/o migliorasse la conclusione. Restando ovviamente delusa, decidevo di scrivermi un Finale tutto Mio…. dove Biancaneve se ne andava in Viaggio di Nozze sulle Dolomiti e al rientro decideva di darsi all' imprenditoria, investendo Fondi del Celeste Consorte sul Commercio delle Mele della Val di Non…(sane e senza veleni aggiunti). Cenerentola creava una cooperativa per il collocamento di giovani orfane e riusciva a costruire un Ostello per Animali Mutanti. Non ti racconto di Quanto cambiavo il "Cuore" di De Amicis!!! Il poco accorto Tamburino Sardo, a un certo ramo dell' albero-vedetta, aveva un insight e rispondeva al suo Comandante:Credo di aver dimenticato in camerata le lenti a contatto e non ci vedo un tubo!! Torno dopo! ..ed evitava la schioppettata.                       
Ma che mi dici!!! E poi? Hai restaurato altro?                                                                                                                                                                                                                                         
- Un' infinità!! Ho avuto difficoltà a "salvare" il piccolo di "Sangue romagnolo" ..quello che si piazza davanti alla povera nonna cieca, ricevendo una pugnalata dal ladro notturno…….Oggi saprei che dirgli: gli darei l' indirizzo del ragazzino di "Mamma, ho perso l'aereo" perché si fonda una sana amicizia e…. certo la vicinanza di un simile "pari", procurerebbe delle soluzioni idonee e un Finale diverso.                                                                                                                                   
Quindi ti attizza cambiare quello che sembra già scritto?                                                                                                                                                                                                                         
- Molto. Niente è definitivo….tranne il cambiamento. Quello che Voglio, è impegnarmi a "Stare sul pezzo" (come dice Dan Bogiatto, mio Mentore!!) e quando dovesse, in ultima istanza, passare la Tipa con la Falce e il Mantello Nero….ricordarmi di SCEGLIERE ATTENTAMENTE l' Evoluzione e i particolari. SE NON IO, CHI? E SE NON IN QUEL MOMENTO, QUANDO?                                                                                                                                                                                  
E intanto immagino ti debba allenare!? COME?                                                                                                                                                                                                                                           
-VIVENDO, ovvio. Te lo racconto mercoledì. Ciao.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

© Tita Gobetti | Tel 030 2523635 | Mappa del sito | Privacy | Realizzato da jointhebiz

You are here Per lei restyling di fiabe