Tita Gobetti - Mirror Coach

L' uomo qualunque ricorda la Luce

mirror-coach-happyhours-felice-- Ciao Specchio!                                                                                                             
Ciao, chi sei?                                                                                                                
- Sono l' Uomo Qualunque!                                                                                           
Oh cazzo!! Sei almeno in stato alterato di coscienza? Altrimenti non ti avvicinare chè mi appanni? Niente LSD,  né rucola  fumata vedo nel tuo corpo energetico …Com'è che ti sei avvicinato a me?                                                
- Sono  perplesso..                                                                                                         
Noooo ..non devi essere solo  perplesso: hai da essere  in stato giubilante, rabbioso, depresso, ringhioso, scintillante, scoppiettante, fosforescente….mica perplesso. Che vuoi?  Almeno hai in corpo uno,  due  o tre Bianchi Mossi?                                                                                                                                    
- In effetti sì. Sono astemio e ho condiviso un Happy Hours con una collega e sono ….Cosa sono? Diverso!!                 
Meno male! Hai pagato la bolletta della Telecom? La rata del mutuo? Quella del gas? Hai pagato la retta della scuola di tuo figlio? Fatto la spesa  per le cibarie settimanali? Ottemperato ai doveri coniugali per  offrirti come Isacco al talamo nuziale? Sei felice ora?                                                                                                                                  
- Bhe, veramente..                                                                                                                                                                       
Sei felice di Essere  Qui sulla Terra, Ora? Stai  ringraziando del tuo Stato di  Vita? Stai danzando di gioia per esserci?                                                                                                                                                                                         
- Cavolo no!!! Pochino! Com' E'?                                                                                                                                                 
E' che ti sei dimenticato dei tuoi sogni di cambiare il mondo (indi la tua vita) che sciorinavi da teen ager davanti  a una birra al bar, con gli amici! Non conosci Gino Paoli? "Eravamo 4 amici al bar..che volevano cambiare il mondo..!" Hai onorato  da allora i tuoi sogni? Te li ricordi? Altrimenti sei solo impastoiato con i tuoi supposti "doveri" , mutui, leasing….e sai solo scocciare te stesso e chi hai attorno! Ti torna?                                
- E' un po' dura da accettare…e anche sì!                                                                                                                                
Ottimo! Se questa condizione fosse un regalo per sciegliere Altro….Cosa chiederesti, spudoratamente,  all' Universo, (vuoi chiamarlo Dio?) sapendo che  lo ricevi..questione di tempo?                                                                     
- Mamma che domanda!                                                                                                                                                          
Lascia perdere la mamma e rispondi: cosa vuoi?                                                                                                                   
-  Amare e essere amato..e essere felice..in che forma non so!                                                                                                
Bene. Comincia con il FARE la prima AZIONE che ti viene in mente e ti piace…permettiti di essere degno del meglio..celebrati, creati un piano, fatti domande potenti, fatti aiutare a farti chiarezza sul COME  ..  poi procedi a piccoli passi, con costanza e determinazione..Ricordati la gioia e lei ricorderà te.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

© Tita Gobetti | Tel 030 2523635 | Mappa del sito | Privacy | Realizzato da jointhebiz

You are here Per lui L' uomo qualunque ricorda la Luce