Tita Gobetti - Mirror Coach

LA FOLLIA

 
mirror-coach-donchisciotte-pace-Da quanto tempo non riflettevo più sul web! Ho un ' immagine nebbiosa davanti e intravvedo un cavaliere con una lancia….Chi sarà? E' Don Chisciotte. Hola..qual buon vento carissimo?                            
 
- Chi sei tu,  cristallo che mi balbetti dinanzi? Sei un mostro? Un alieno? In guardia dunque fellone!
 
Un altro pazzo che si aspetta  sfighe ad ogni angolo! Ehi tu della Mancia, io non tartaglio e.. ocio con quella punta,  che ci tengo alla salute!  Fatti una punta di  elettrochoc amico: io sono uno specchio e basta. Niente mostri…Tu vedi solo quello che hai nella cocuzza: e sei fissato coi mostri.  La tua Dulcinea la vedevi strafiga,  pure  se era una cozza ..il tuo ronzino fiacco ti appariva  saettante come Furia  Cavallo del West….I mulini a vento erano draghi….Io invece, sai,  sono uno Specchio  terapeutico e ti insegno che il mondo riflette e materializza  solo quello che tu stai pensando di lui. "Sia fatta la tua Volontà".  Ergo impara a conoscere quel che pensi e quando hai sentore che sia quello che NON vuoi,  sii rapido come la folgore a immaginarti invece ciò che ti rende lieto….come se già l' avessi dinanzi. "La proiezione fa la percezione" insegna Un Corso In Miracoli. Comprendi?
 
- Io sono un Guerriero, cristallo e vedo nemici, battaglie e vittorie. Questo trovo sul mio sentiero.
 
Contento tu! Non è che ti senti un po' stanchino di menar colpi e fendenti per campagne e villaggi? 
 
- Ebbene sì, dici il Vero. Mi sento le ossa rotte e son rimasto pure solo,da quando  il Fedele  Sancho  se ne è ito per sindacati e ha preteso  anni di  stipendi arretrati, calcolo di TFR, assicurazione e assistenza mutualistica. Che viltà! Sarei propenso a una vita più tranquilla, Specchio ma mi sono dilapidato i capitali con quel servo ingrato!
 
Che sognano  la tua mente e la tua anima?
 
-Un promontorio e un faro sull' isola di Formentera. I gabbiani che stridono felici, il sole, il mare, riparar le  barche per  turisti, l' odor di salmastro e di scogli caldi….e un po'  di Jamon Iberico su una fetta di pane.
 
Tutto qui? Ottimo. Continua a farti girar nel Cuore e nella mente questo quadro, i profumi, i suoni e la tua pace. Con costanza e determinazione, finchè il mondo non materializzerà il tuo sogno. E dimentica le battaglie!
 
- Ma cosa devo FARE?
 
Quel che hai detto! Cambia il tuo film! Leggiti e pratica di  Vadim Zeland "Le regole dello specchio". E apprezza la  pace.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

© Tita Gobetti | Tel 030 2523635 | Mappa del sito | Privacy | Realizzato da jointhebiz

You are here Per lui LA FOLLIA